The best for you - worldwide!
01.08.2017
Igiene

Dürr Dental introduce la tecnica degli sterilizzatori a vapore di una nuova era negli studi odontoiatrici - Hygoclave 90 con tecnologia DuraSteam

I prodotti del Sistema Igiene Dürr per la pulizia e la disinfezione di mani, superfici, strumenti e aree speciali sono ampiamente apprezzati, come ad esempio Orotol, un classico per gli impianti di aspirazione. Sviluppato e prodotto all'interno dell'azienda, così come i compressori dentali, rappresenta oltre 75 anni di tecnologia d'avanguardia nella costruzione di apparecchi medicali. Un nuovo prodotto Dürr Dental completa ora la catena dell'igiene per strumenti odontoiatrici: lo sterilizzatore a vapore Hygoclave 90 con tecnologia DuraSteam. 

Gli strumenti odontoiatrici devono essere sottoposti, dopo l'uso, ad una lunga catena di misure igieniche prima di poter essere utilizzati nei trattamenti successivi. Spesso, in un primo momento, la pulizia e la disinfezione vengono effettuate manualmente in un bagno a immersione (ad es. disinfezione di strumenti ID 213, disinfezione di frese ID 220). In alternativa, è possibile impiegare anche un sistema a ultrasuoni ad alta potenza (Hygosonic). Per un confezionamento rapido, a norma e sterile degli strumenti si è affermato l'utilizzo della termosigillatrice a scorrimento (Hygopac Plus). Con un pratico sistema di etichettatura (Hygoprint) è possibile effettuare in un batter d'occhio una rapida e semplice documentazione del processo di sterilizzazione. Lo sterilizzatore Hygoclave 90 chiude ora la catena igienica. Utilizzando i prodotti reciprocamente ottimizzati del Sistema Igiene Dürr, il team dello studio medico è in grado di occuparsi di tutte le fasi del ciclo necessarie per il trattamento di strumenti odontoiatrici.

Un particolare vantaggio di Hygoclave 90 è rappresentato dall'interazione dei componenti montati come tecnologia DuraSteam. Da un lato, in gran parte degli apparecchi comunemente disponibili sul mercato vengono impiegati materiali differenti: valvole in lega di rame, zinco e nichel ("ghisa rossa" o "ghisa gialla"), un serbatoio in acciaio inox e tray in alluminio. Per la sterilizzazione a vapore, tuttavia, la soluzione ideale è che tutti i componenti siano realizzati in acciaio inox V4A. Questo viene spesso richiesto nella preparazione in grandi cliniche e soprattutto nel settore farmaceutico, al fine di evitare la contaminazione con componenti di materiali e proteggere così gli strumenti in maniera ottimale. Con Hygoclave 90, Dürr Dental introduce questa tecnologia d'avanguardia negli studi odontoiatrici.

Un ulteriore, decisivo vantaggio della nuova tecnologia è rappresentato dal concetto relativo al riscaldamento e alla manutenzione che ne deriva, basato su un condotto termico e su elementi saldati direttamente. La procedura del condotto termico viene impiegata, tra l'altro, anche nel raffreddamento di componenti elettronici sensibili. Con Hygoclave 90, viene garantito il riscaldamento necessario tramite un efficiente trasporto di calore. Il generatore di vapore nella parte inferiore dell'apparecchio produce il vapore per la sterilizzazione, riscaldando contemporaneamente la camera di sterilizzazione sovrastante insieme ai componenti saldati.

Il reparto di Ricerca e Sviluppo ha adottato un approccio altamente tecnologico nella progettazione del nuovo sterilizzatore per poter garantire un'elevata affidabilità e una lunga durata, offrendo allo stesso tempo al team tutti i vantaggi della classe comfort. 

Hygoclave 90 convince per il suo comando dall'esterno, nonché per i suoi valori intrinseci. Così, fra l'altro, esso permette un'approvazione del lotto ed una protocollazione innovative e semplici. Inoltre, lo sterilizzatore può essere caricato con tre contenitori (65 mm), offrendo così posto persino a 10 kg di carico.

 

 

Hygoclave 90 con tecnologia DuraSteam

Hygoclave 90 con tecnologia DuraSteam