The best for you - worldwide!

Vector® Paro - Punto di riferimento per la terapia indolore

Sicuro, delicato e protettivo: il principio Vector
Gli strumenti sonici ed ultrasonici si sono affermati nella terapia parodontale quale alternativa agli strumenti manuali tradizionali. Tuttavia, gli strumenti ad ultrasuoni non presentano solo vantaggi:

spesso si muovono in maniera ellittica, con la conseguenza che non sempre è possibile operare senza vibrazioni su ogni superficie dentale. Questo può comportare irritazioni ed una perdita di sostanza indesiderata sulla superficie radicolare.

Con il principio Vector, Dürr Dental ha implementato qualcosa che fino a prima era irraggiungibile: la terapia parodontale atraumatica. L'energia degli ultrasuoni viene deviata in direzione lineare. Grazie a questa deviazione delle oscillazioni brevettata, il movimento degli strumenti avviene in modo esclusivamente parallelo alla superficie radicolare. La terapia può così essere eseguita in modo clinicamente efficace e atraumatico, utilizzando l'energia ultrasonica.

Il range di applicazione si estende dalla rimozione della placca sottogengivale a quella del tartaro sopragengivale. Inoltre, il sistema offre vantaggi nel trattamento su impianti e nella terapia parodontale.

Il principio Vector:

  • Deviazione lineare della dinamica degli ultrasuoni nel manipolo Paro
  • Movimento assiale degli strumenti, parallelo alla superficie radicolare
  • Precisa deviazione di 90° in linea verticale
  • Senza vibrazioni
  • Delicata rimozione di biofilm, batteri e depositi
  • Superfici lisce e pulite
  • Completo e sensibile come nessun altro sistema

 

Vector Paro: Instruments et matériels

Vector Paro
Vector Paro
Vector Paro
Dati tecnici Vector Paro
Valori di collegmento (V/Hz) 230, 50/60
Frequenza di lavoro (kHz) 25-35
Capacità serbatoio acqua (ml) 600
Consumo acqua manipolo Paro (ml/min) circa 30
Vector Fluid polish (μm) granulometria media: <10
Contenuto busta Vector Fluid polish (ml) 200
Dimensioni (H x P x L cm) 16 x 21,5 x 25,5
Peso (kg) 2,5
Vector references
1. Braun et al. (2003) Subjective intensity of pain during the treatment of periodontal lesions with the Vector-system
2. Christgau et al. (2007) Periodontal healing after non-surgical therapy with a new ultrasonic device: a randomized controlled clinical trial
3. D’Ercole et al. (2006) Effectiveness of ultrasonic instruments in the therapy of severe periodontitis: a comparative clinical-microbiological assessment with currettes
4. Hoffman et al. (2005) Use of the Vector scaling unit in supportive periodontal therapy: a subjective patient evaluation
5. Kahl et al. (2007) Clinical effects after subgingival polishing with a non-aggressive ultrasonic device in; initial therapy
6. Kawashima et al. (2007) A comparison of root surface instrumentation using two piezoscalers and a hand scaler in vivo
7. Kishida et al. (2004) Effects of a new ultrasonic scaler on fibroblast attachment to root surfaces: a scanning electron microscopy analysis
8. Kocher et al. (2005) A new ultrasonic device in maintenance therapy: perception of pain and clinical efficacy
9. Rupf et al. (2005) In vitro, clinical and microbiological evaluation of a linear oscillating device for scaling and root planning.
In vivo: 11 patients with chronic periodontitis. They had in total 120 single rooted teeth with a clinical attachment level and probing depth of 5 mm
10. Schwarz et al. (2003) Influence of fluorescence-controlled ER: YAG laser radiation, the Vector system and hand instruments on periodontally diseased root surfaces in vivo
11. Schwarz et al. (2003) In vivo effects of an ER: YAG laser, an ultrasonic system and scaling and root planning on the biocompatibility of periodontally diseases root surfaces in cultures of human PDL fibroblasts
12. Sculean et al. (2004) Non-surgical periodontal treatment with a new ultrasonic device (Vector ultrasonic system) or hand instruments. A prospective, controlled clinical study